portotango.it@gmail.com (+39) 388.9231551

“PORTO TANGO” Il Ventaglio ASD  è un’associazione fondata da Giovanni Bovolenta, Leila Biolcati Rinaldi e Roberta Laurenti, il 3 settembre 2008.
Porto tango è destinato a coloro che sono disposti ad accogliere i valori del tango argentino patrimonio immateriale dell'unesco, attraverso la spontaneità e vorrebbero avvicinarsi al tango senza rose in bocca, formalismi, caschè e tutti quei soliti luoghi comuni che i grandi comunicatori ci fanno credere del tango.
Il doppio significato dato al termine “porto” identifica già i suoi principali obiettivi:
- (PORTO TANGO) inteso come l’unione del tango tra le città dei porti dell’Adriatico.
- (PORTO TANGO) inteso come portare a conoscenza, più persone possibile, del tango e non solo come ballo comunicativo e musica ma anche con la sua più profonda cultura, nel rispetto dei vari stili, unendoli ed usandoli come una risorsa comunicativa nel rispetto delle persone e delle comuni regole della milonga.
Porto tango, vorrebbe ispirarsi a quella cultura “porteňa” in cui si identificano i grandi maestri di tango nel loro metodo di insegnamento, attraverso lo studio dell’improvvisazione e della comunicazione del corpo.
Dal 4 settembre 2014 PORTO TANGO è parte della Associazione IL VENTAGLIO asd.

Gli insegnanti stabili:

Giovanni Bovolenta: ha studiato tango con i più grandi maestri della scena mondiale. Ha vissuto le milongas di tutta Europa, da Milano a Budapest, Londra, Parigi ecc… Nel 2008 ha fondato l’associazione “asd Porto Tango” di cui è attualmente presidente. Ricerca nell’abbraccio e nelle sue varie sfumature il vero senso del tango, inteso come l’insieme di arti:  MUSICA, POESIA, DANZA. Insegna stabilmente con Sara Forzato dal 2009 a Rovigo, Chioggia, Adria.

Sara Forzato: Laureata in Economia dell’arte a Venezia è una ballerina dalla rara eleganza artistica, proviene da oltre 10 anni di  ginnastica artistica. Ha iniziato a studiare il tango con Giovanni Bovolenta con il quale insegna stabilmente dal 2009 a Rovigo, Chioggia, Adria. Ha frequentato approfondimenti su portamento, postura, asse con i più grandi ballerine ballerini della scena mondiale. Sara, direttore artistico e vicepresidente della PORTO TANGO (Il Ventaglio asd) è alla continua ricerca di un tango dallo stile pulito ed avvolgente, attraverso l’interpretazione della musica e della poesia nel tango.